Tel: +39 0831.772934 - E-mail: info@associazionelaluce.org

Le prime notizie sull’illuminazione pubblica di Fasano risalgono al 1865

.Le prime notizie sull’illuminazione pubblica di Fasano risalgono al 1865 (45 riverberi a petrolio).
.L’appalto era affidato ad un privato, ma i cittadini pretesero la vigilanza sul suo operato (1868).
.Nel 1876 si decideva di acquistare 10 pali e 90 mensole in ghisa.
.Si concordava di non accendere le lampade d’estate e nei cinque giorni intorno al plenilunio.
.Combustibile: petrolio d’inverno e carburo di calcio d’estate.
.La prima illuminazione elettrica di Fasano risale al 1910.
.Il progetto presentato nel 1909 dalla ditta Caccese di Benevento prevedeva 204 lampade sospese a corde oppure su “colonne di ghisa”.
.Le lampade erano di tipo “ad arco” oppure ad incandescenza?
.L’ing. Fernando Attoma Pepe riferiva che nel primo ‘900 si parlava di “lamp a jarc”.

Ultima modifica il Martedì, 29 Novembre 2016 15:29
Torna in alto

Per migliorare la tua navigazione su questo sito si utilizzano cookies e tecnologie simili. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo.